27.09.2019

Dossena e Castelli Calepio domani in Supercoppa

– Stagione ai titoli di coda per le squadre maschili e femminili delle serie A e B open. In nel prossimo fine settimana si assegnano le Supercoppe di entrambe le due categorie e a disputarle ci saranno anche due formazioni bergamasche: il Dossena nella serie maggiore femminile e il Castelli Calepio nella serie cadetta maschile. Entrambe scenderanno in campo domani pomeriggio. Il Dossena alle ore 15 su quello trentino di Valle San Felice se la vedrà con il quintetto astigiano del Tigliole riconfermatosi da una settimana campione d’Italia, nonché vincitore della Coppa Italia nello scorso mese di agosto battendo in finale proprio le brembane che grazie a questo piazzamento, oggi potranno cercare di aggiudicarsi la seconda Supercoppa dopo quella vinta lo scorso anno.

Il Castelli Calepio alle ore 14,30 affronterà invece il Castiglione delle Stiviere per il trofeo cadetto sulla terra rossa dello sferisterio veronese di San Pietro in Cariano. I calepini si sono qualificati conquistando la Coppa Italia di categoria. Gli avversari vincendo il campionato concluso domenica scorsa.

A Valle San Felice oggi si assegna pure la Supercoppa femminile della serie B e a disputarla domani mattina (ore 10) saranno Ceresara e Segno. Domenica pomeriggio a San Pietro in Cariano (ore 14,30) il Castellaro neo campione d’Italia e vincitore della Coppa Italia, sfiderà il Cavaion per la Supercoppa maschile della massima categoria maschile.

 

Serie C e D – Al via la Coppa del Comitato

– Anche quest’anno spetta alla Coppa del Comitato concludere la stagione agonistica open di serie C e D promossa dal Comitato provinciale della FIPT. La manifestazione vede impegnate sei squadre e salvo recuperi, terminerà il 26 ottobre dopo cinque turni di gare.

Per alcune squadre il torneo rappresenta l’ultima occasione per centrare un obiettivo, magari dopo un’annata non particolarmente positiva. Per altre per provare nuovi giocatori da ingaggiare nelle prossima stagione. Il regolamento permette infatti a tutte le società di schierare giocatori di altri club non iscritti al torneo, purché in possesso del nulla-osta della società di appartenenza. L’edizione del 2018 è stata vinta dal San Paolo d’Argon, indicata da molti anche quest’anno come la compagine favorita.

Questo il programma della prima giornata. Venerdì 27/9, ore 21: San Paolo d’Argon-Malpaga. Sabato 28/9, ore 15: Madone-Roncola, Bonatese-Bonate Sotto.

 

Attività giovanile: Ai giovanissimi del Malpaga il triangolare “1° Kinds Tamb”

– Una festa di sport giovanile perfettamente riuscita con protagonisti tanti ragazzi alle prime esperienze sui campi gioco e l’impegno (ammirevole) dei tecnici che gli insegnano la pratica agonistica ma anche il rispetto delle regole federali. Questo s’è visto sul rettangolo dello sferisterio di San Paolo d’Argon dove la locale società s’è fatta promotrice della disputa del triangolare  “1° Kinds Tamb” della categoria Giovanissimi. Oltre alla squadra di casa vi hanno partecipato quella del Torre dè Roveri e del Malpaga classificatasi al primo posto nella classifica stilata dopo la disputa di tre gare. Al termine tutti giocatori, hanno ricevuto un premio.

I risultati: Malpaga-San Paolo d’Argon 2-1, San Paolo d‘Argon-Torre dè Roveri 3-0, Malpaga-Torre dè Roveri 3-0.

Classifica: Malpaga punti 5; San Paolo d’Argon 4; Torre dè Roveri 0.

 

TROFEO CITTA’ DEL MILLE

A Bonate Sotto domenica si assegna il Trofeo Città dei Mille riservato alla categoria allieve femminile. A disputarlo saranno le due squadre di casa e quella del Grassobbio. Tre gare in programma dalle ore 10.