05.07.2019

Serie A Arcene in campo questa sera (venerdì) a Solferino

– Dopo il turno infrasettimanale dell’altro ieri di Coppa Italia, vinto per 6-2 e 6-5 con il Cremolino che gli è valso la qualificazione alle semifinali, l’Arcene questa sera (venerdì) anticipa la 16.ma giornata del campionato affrontando in esterno il Solferino a cui ha strappato un punto nella gara d’andata. Terza in classifica la compagine mantovana ha 10 punti di vantaggio sull’Arcene che  occupa il quarto posto con un margine di tre lunghezze sul Sabbionara battuto per 8 a 3 al tie-break sabato scorso. Il Solferino è invece reduce dalla netta vittoria per 6-1 e 6-2 con il Sommacampagna.  Per metterla in difficoltà l’Arcene dovrà disputare una gara efficace come ha sempre fatto quest’anno con le formazioni di vertice. L’impegno non sarà facile come indicano la maggioranza dei pronostici, ma capitan Weber e compagni certamente ci proveranno ad allungare la striscia di 10 vittorie conquistate sinora.

Il programma completo della 16.ma giornata (ore 21,30) – Oggi:  Solferino-Arcene. Domani: Cereta-Ceresara, Cavrianese-Cremolino, Chiusano-Sabbionara. Mercoledi 10/7: Sommacampagna-Cavaion, Guidizzolo-Castellaro.

Classifica: Castellaro punti 41; Cavaion 40; Solferino 38; Arcene 28; Sabbionara 25; Cremolino  24; Chiusano 17; Ceresara e Sommacampagna 16; Guidizzolo 12, Cavriana 11; Cereta  2.

 

Serie A femminile – Dossena in Francia per la Coppa Europa

– Fine settimana internazionale per la squadra femminile del Dossena. A Cazouls d’Hèrault, una località nel sud della Francia domani e domenica disputerà la Coppa Europa con altre tre squadre: il Tigliole, campione d’Italia in carica e le transalpine Vendemian e Notre Dame de Londres. Con quest’ultima squadra domani alle ore 11 disputerà la semifinale e se conquisteranno la vittoria, domenica alle ore 15 giocherà la finale con la vincente dell’altra semifinale.

Le brembane hanno ottenuto il pass per il più alto dei Trofei continentali open, vincendo la Coppa Italia nel 2018. Oltre alle squadre femminili, saranno impegnate anche quattro compagini maschili: le italiane Cavaion e Castellaro e le francesi Vendemian e Cazouls d’Hèrault.

Il programma   

Domani  – Semifinali femminili – Ore 9: Vendemian-Tigliole; ore 11: Notre Dame de Londres-Dossena. Semifinale maschile – Ore 15: Vendemian-Castellaro, ore 18: Cazouls d’Hèrault-Cavaion.

Domenica – Ore 9,00 finale 3°/4°  posto femminile; ore 11: finale 3°/4°  posto maschile; ore 15,00 : finalissima femminile; ore 17,30: finalissima maschile.

 

Serie B – Domani: Castelli Calepio-Noarna. Domenica: Bonate Sopra-Ciserano

– Il turno numero 16 della serie B prevede il terz’ultimo derby orobico della stagione: quello che domenica pomeriggio disputeranno Bonate Sopra-Ciserano. Nell’andata la vittoria ha premiato al tie-break (8 a 1) la squadra bonatese che, vista la migliore posizione in classifica e il vantaggio di giocare in casa, è indicata per favorita anche per domani. Il Castelli Calepio domani ospiterà il Noarna già battuto nell’andata.  Bissare quel risultato non gli dovrebbe esserle difficile. Soprattutto se gestirà la sfida come ha fatto mercoledì battendo il Ciserano nel confronto che gli è servito per ottenere qualificazione alle semifinali della Coppa Italia. Nell’anticipo giocato mercoledì il Dossena è capitolato nettamente sul campo della capolista Castiglione.

Il programma (16.ma giornata) – Domani, ore 16: Castelli Calepio-Noarna, Fontigo-Palazzolo V.ne. Domenica, ore 16: Bardolino-Besenello, Bonate Sopra-Ciserano, Tuenno-Settimo. Castiglione-Dossena 2-0 (6-0,6-1) giocata il 3/7.

Classifica: Castiglione punti (*) 42; Tuenno 34; Bardolino 29; Bonate Sopra 26;  Castelli Calepio 24; Ciserano 23; Noarna 21; Palazzolo V.se 19; e Fontigo 18; Settimo 16; Dossena (*) 15; Besenello 6. (*) una gara in più

 

Serie C – Domani:  Gussago-San Paolo d’Argon. Giovedi: Travagliato-Arcene

– Ieri nel posticipo della 12.ma giornata, l’Arcene ha battuto per 6-5,6-3, il Gussago tenendo cosi viva la possibilità di conquistare uno dei due posti nella classifica finale, quelli che valgono l’accesso alla fase nazionale di categoria. Un risultato a cui non può più ambire il San Paolo d’Argon, che domani A Gussago cercherà di ottenere la terza vittoria stagionale. Travagliato-Arcene si giocherà giovedì dalle 21,30.     

Il programma (13.ma giornata) – Domani, ore 16,30: Capriano B-Capriano A, Gussago-San Paolo d’Argon. Giovedi 11/7, ore 21,30: Travagliato-Arcene posticipo 11/7, ore 21,30. Riposa Borgosatollo.

Posticipo 12.ma giornata: Arcene-Gussago -0- (6-5,6-3).

Classifica:  Capriano A (*) e Borgosatollo (*) punti 26; Arcene 22; Travagliato 14; Gussago  12; San Paolo d’Argon  8;  Capriano B 0. (*) una gara in più.

 

Serie DDomenica Madone-Nigoline, vale il secondo posto nel girone A

– In serie D la gara più importante di tutto il fine settimana, è quella che giocheranno domenica mattina Madone e Nigoline. In palio c’è la seconda posizione del girone A, il piazzamento che vale l’’accesso alla fase finale.

Il programma (13.ma giornata) – GIRONE A: Domani, ore 16,30: San Paolo d’Argon-Gussago, Domenica, ore 10: Madone Nigoline. Mercoledi 10/7, ore 18.30: Bonate Sotto A-Pontirolo. Riposa Malpaga

Classifica: Pontirolo (*) punti 27; Nigoline  22; Madone  20; San Paolo e Malpaga (*) 13; Gussago 11; Bonate Sotto A 2. (*)  una gara in più.

GIRONE B – Domani, ore 16,30: Sotto Il Monte-Serina, Bonatese-Roncola, Torre dè Roveri-Bonate Sotto B. Riposa Capriano.

Posticipo 12.ma giornata: Bonatese-Torre dè Roveri 0-2 (2-6,3-6).

Classifica: Sotto il Monte punti 28; Torre dè Roveri 26; e Capriano (*) 23; Serina (*) 15; Bonatese 10; Roncola 4; Bonate Sotto B  2. (*) una gara in più.

 

Attività giovanileDomani gli allievi del Bonate Sotto giocano per il titolo regionale

– Domani a Travagliato (Brescia) tre squadre si contenderanno il titolo regionale della categoria Allievi e in gara ci sarà pure la formazione del Bonate Sotto classificatasi al primo posto nel “provinciale” terminato pochi giorni fa.

Tre le gare in programma: alle ore 9 il Bonate Sotto affronterà il Nigoline (Brescia), al termine la perdente si confronterà con la Cavrianese (Mantova) che nel pomeriggio,  alle ore 15, si misurerà pure con la vincente del primo incontro.

La squadra bonatese allenata da Pierangelo Lego è composta da: Manuel Cavagna, Matteo Allieri,  Gianluca Ceresoli, Ali Lorenzi,  Erik Cavagna e Claudio Cavagna.